+39 02 8058041
+39 02 805804224
amministrazione@zanardigalimberti.it

Casi Risolti

Vi presentiamo alcuni dei nostri casi di maggior successo

Consulenza brevettualistica

Il caso

Consulenza brevettualistica e di tutela della proprietà intellettuale relativa a “processi industriali innovativi nel settore impiantistico”, “marchi e segni distintivi”e “sistemi informatici”, “oggettistica di design” con predisposizione di pareristica nonché individuazione delle diverse possibilità di tutela offerte dalla normativa nazionale, comunitaria ed internazionale, in via preventiva e successiva alla lesione del diritto.

Il risultato

Prevenzione efficace di numerosi potenziali conflitti e stesura di accordi per lo sfruttamento economico del trovato.

Assistenza nella “start up”

Il caso

Assistenza nella “start up” di diverse cooperative sociali operanti nel campo sanitario ed assistenziale con predisposizione di atto costitutivo, statuto, regolamento interno, contratti di assunzione dipendenti e collaboratori, definizione “businnes plan” e politiche di acquisizione clienti.

Il risultato

Start up avviate e creazione di nuove realta’ imprenditoriali tuttora attive.

Procedura di fallimento

Il caso

Gestione procedura di fallimento in proprio di società commerciale operante nel settore dei macchinari per cartotecnica con analisi dei conti economici, definizione di un piano di pagamento per la soddisfazione dei creditori commerciali e dei lavoratori, pareristica in materia societaria fino alla sentenza di fallimento.

Il risultato

Conseguimento di significativi risparmi in capo all’azienda e ai soci, riduzione delle ipotesi di responsabilita’ penali.

Consulenza contrattualistica

Il caso

Consulenza contrattualistica in materia di contratti di lavoro utilizzabili in società commerciale operante nel settore delle forniture industriali al fine di assicurare adeguata flessibilità nella gestione delle risorse, riduzione dei costi fissi anche al fine di assicurare una adeguata fidelizzazione delle figure professionali più qualificate.

Il risultato

Forte riduzione dei rischi connessi alla perdita di figure qualificate.

Gestione fase liquidazione

Il caso

Gestione fase liquidazione di società manifatturiera operante nel settore logistico con contestuale costituzione di new co. per la ripartenza con definizione del profilo societario più idoneo, stesura patti parasociali, definizione procure gestorie ed analisi dei profili lavoristici e finanziari rilevanti.

Il risultato

Conseguimento di significativi risparmi in capo all’azienda e ai soci, definizione di un assetto societario piu’ adatto alle nuove sfide.

Gestione contenziosi arbitrali

Il caso

Gestione contenziosi arbitrali (adr) presso le camere di commercio o altri enti o istituzioni in materia di appalti commerciali e sanitari, edilizia, questioni societarie, vicende relative alla tutela della proprietà intellettuale al fine di ridurre le tempistiche della giustizia civile e di facilitare soluzioni transattive ante lodo.

Il risultato

Ottenimento di lodi arbitrali favorevoli in tempi ridotti di 2/3 rispetto alla giustizia ordinaria.

Assistenza societaria

Il caso

Assistenza a società manifatturiere e commerciali nella predisposizione di istanze di ammissione al passivo in relazione a fallimenti di debitori o a procedure concorsuali (concordati preventivi, in bianco ecc.) e predisposizione di pareristica idonea in materia di ammissibilità delle relative domande nonché di “privilegio”.

Il risultato

Ammissione al privilegio ottenuta nel 70% dei casi.

Nomina familiare

Il caso

assistenza a famiglie nelle procedure di nomina di tutore, curatore a amministrazione di sostegno nell’ipotesi di presenza di familiari privi di capacità di intendere e di volere o con capacità ridotta e con redazione di inventari, aggiornamenti periodici e adempimenti diversi.

Il risultato

Ottenimento di provvedimenti di nomina nel 90% dei casi.

Piani di rientro rateali

Il caso

Assistenza a famiglie e privati nella gestione di piani di rientro rateali (c.d. ristrutturazione del debito) e con pagamenti “a forfait” con banche e società finanziarie nell’ipotesi di difficoltà/impossibilità a far fronte agli impegni presi.

Il risultato

Stipulazione di piani di rientro con rateizzazioni fino a 5 anni e pagamenti a forfait con riduzioni fino al 70% del dovuto.

Page 2of 2: 1 2